Skip to content

AMBIENTE/ARTE. DAL FUTURISMO ALLA BODY ART

BIENNALE ARTE 1976

Peso 1.065 kg
Formato

22×24 cm

Pagine

257 ca

Fotografie

a colori e b/n

Lingua

ITA

20,00

Disponibile

CONDIVIDI SU:

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin

AMBIENTE/ARTE

In occasione della Biennale Arte 2019 La Biennale di Venezia ripropone il volume Ambiente/Arte. Dal Futurismo alla Body Art in copia anastatica, arricchito di un’intervista al curatore Germano Celant e di un’introduzione a firma del Presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta.

Il volume, pubblicato nel 1977, accompagnava la mostra dal titolo Ambiente/Arte organizzata all’interno del Padiglione Centrale nell’ambito della Biennale Arte 1976.
I cavalli di Kounellis, le diverse ambientazioni di interventi cromatici, materici e figurali, da Merz a Beuys, le costruzioni in legno, acciaio e vetro di Acconci, Nauman e Palermo, l’enorme wall drawing di LeWitt: attraverso immagini documentarie e testi critici, il libro restituisce tutta la ricchezza e complessità della mostra del ‘76, di quella straordinaria ricerca sull’opera d’arte in relazione con lo spazio circostante.